Doppia “champagnata” al Billionaire. Galeotto fu il colore delle bottiglie

Articolo di Marella Giovannelli. Foto privata.

Il colore delle bottiglie ha generato una doppia “champagnata” da record lo scorso 13 agosto al Billionaire di Porto Cervo. Il tam tam di quanto è successo si è diffuso velocemente in Costa Smeralda e dintorni, rimbalzando dal locale di Briatore sino a certe spiagge di Porto Rotondo dove ormai la lingua più parlata (e ascoltata) è il russo. Il fatterello curioso, riferito con abbondanza di particolari e fissato in qualche immagine, ha come protagonista un cliente di nazionalità russa. Il munifico anfitrione, che ha già consumato tre Magnum di champagne, offre ancora da bere a una decina di amici divisi in due tavoli. Parte la solita coreografia musical-pirotecnica: quattro baldi giovani issano sulle spalle la portantina con sopra 52 bottiglie di champagne Cristal ed entrano sulle note della colonna sonora di “Rocky” nel privé del Billionaire. Solo che il colore giallo paglierino della bottiglie del Cristal, al netto delle cascatelle di luci accese per l’ingresso trionfale, non soddisfa pienamente il cliente. Il quale però, neanche per un attimo, pensa a rimandarle indietro. Le tiene tutte ma ne ordina altre cinquantadue. Per evitare d’incappare in bottiglie raffinate ma mortaccine come colore, sceglie le più “scenose”, quelle dello champagne Don Perignon Luminous con le etichette di un verde che diventa fosforescente premendo un dispositivo sul fondo. Nel giro di pochi minuti viene riallestita la portantina e riparte il trasporto a suon di musica con le 52 sfolgoranti bottiglie che vanno ad aggiungersi alle altre 52 più sobrie, per un totale di 104. Da grandi numeri anche la mancia da lui lasciata a fine serata: 15 mila euro.

Webp.net-resizeimage 11

Informazioni su marellagiovannelli

Marella Giovannelli, giornalista, è nata a Olbia. Laureata in Scienze Politiche, traduttrice dal russo in inglese, ha lavorato per le agenzie internazionali che assistevano i profughi ebrei in transito a Roma. Rientrata in Sardegna, ha collaborato con i quotidiani e le emittenti televisive regionali come autrice di documentari, programmi e servizi. Cura rubriche e scrive articoli per web magazines, siti istituzionali e varie testate. Dai primi anni Novanta ad oggi ha pubblicato sei raccolte di poesie (Il mare segreto delle stelle, L’estranea, Mareamore, Equatore celeste, Il giostraio a riposo, L’età del cuore). Un altro suo lavoro editoriale, pubblicato nel 2004, è Porto Rotondo, storia di un’emozione. Nell’estate 2011 ha pubblicato Fotograffiati che raccoglie circa 400 ritratti insoliti di personaggi in vacanza. Nel giugno 2014 è tornata in libreria con il volume storico-fotografico Portorotondo: istanti contemporanei. Nel maggio 2016 ha pubblicato Piccole storie di Olbia dagli anni Venti agli anni Cinquanta. Un suo saggio, intitolato Vita politica degli Ebrei in Russia dalla fine del 1800 al 1930 (Edizioni Salomone Belforte), è stato stampato nel febbraio 2016. Nel 2018 è stata inclusa dal fotografo Salvatore Ligios nel volume e nella mostra itinerante Sogni meridiani. Facce di sardi / due. Viaggio nella poesia contemporanea che ha coinvolto sessantatrè poeti isolani. A Marella Giovannelli è stato assegnato il Premio Nazionale di Letteratura e Giornalismo Alghero Donna edizione 2018, sezione Poesia. E’ presente con quindici sue poesie nell’antologia Il profumo rosa degli asfodeli, pubblicata nel marzo 2019, contenente i versi di sei autrici sarde: Maria Giuliana Campanelli, Giuseppina Carta, Marella Giovannelli, Monica Orrù, Lilli Sanna e Fulvia Tolu. http://www.marellagiovannelli.com/su-di-me-marella-giovannelli
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...