Movida dalla Costa Smeralda a Golfo Aranci per la Giraffa e il Futurismo

Articolo e foto di Marella Giovannelli.

Movida da Porto Cervo e Porto Rotondo a Golfo Aranci ieri sera, nel segno (e nel sogno) dell’arte e della cultura. Il primo appuntamento è stato per il brindisi inaugurale alla Giraffa in ferro, opera di Nicola Rota installata sul lungomare. L’illuminazione è stata curata dal tecnico Giorgio Marini il cui padre, per un curioso caso del destino scoperto solo in questi giorni, lavorava per il nonno di Diamante Marzotto, compagna dello scultore Rota. In una targa l’artista ha scritto, in tre righe, un messaggio, potente e chiaro come la sua scultura: “Ho voluto dare un tributo a Marius, Giraffa Maschio di due anni abbattuta nel 2014 allo Zoo di Copenaghen per motivi di consanguineità”. L’opera, posizionata in uno dei punti più belli del paese, è già diventata un polo d’attrazione. Nicola Rota, Diamante Marzotto, Milena Maffei più altri amici sono arrivati dalla Costa Smeralda mentre Pinuccia Hruska, Alexander Hahn, Julio Ayllon e Sabrina La Leggia hanno raggiunto Golfo Aranci dalla vicina Porto Rotondo. Lo stesso gruppo, salutata la Giraffa, si è spostato al piazzale La Piccola dove è andata in scena “Serata futurista”, uno spettacolo diretto e interpretato da Massimiliano Finazzer Flory, dedicato all’Italia dell’energia, del movimento e della sovranità della fantasia. L’applaudita performance, che vanta successi in Italia e all’estero, è un intreccio di letteratura, teatro, danza, musica e immagini. È una esaltazione della giovinezza, del coraggio, della ribellione e della velocità. Ad accompagnare Finazzer Flory, la danza contemporanea di Giulia Spattini su coreografie di Michela Lucenti e musiche di Igor Stravinsky, Alfredo Casella, Ryuichi Sakamoto e i celebri “rumori” di Luigi Russolo.

Webp.net-resizeimage

Informazioni su marellagiovannelli

Marella Giovannelli, giornalista, è nata a Olbia. Laureata in Scienze Politiche, traduttrice dal russo in inglese, ha lavorato per le agenzie internazionali che assistevano i profughi ebrei in transito a Roma. Rientrata in Sardegna, ha collaborato con i quotidiani e le emittenti televisive regionali come autrice di documentari, programmi e servizi. Cura rubriche e scrive articoli per web magazines, siti istituzionali e varie testate. Dai primi anni Novanta ad oggi ha pubblicato sei raccolte di poesie (Il mare segreto delle stelle, L’estranea, Mareamore, Equatore celeste, Il giostraio a riposo, L’età del cuore). Un altro suo lavoro editoriale, pubblicato nel 2004, è Porto Rotondo, storia di un’emozione. Nell’estate 2011 ha pubblicato Fotograffiati che raccoglie circa 400 ritratti insoliti di personaggi in vacanza. Nel giugno 2014 è tornata in libreria con il volume storico-fotografico Portorotondo: istanti contemporanei. Nel maggio 2016 ha pubblicato Piccole storie di Olbia dagli anni Venti agli anni Cinquanta. Un suo saggio, intitolato Vita politica degli Ebrei in Russia dalla fine del 1800 al 1930 (Edizioni Salomone Belforte), è stato stampato nel febbraio 2016. Nel 2018 è stata inclusa dal fotografo Salvatore Ligios nel volume e nella mostra itinerante Sogni meridiani. Facce di sardi / due. Viaggio nella poesia contemporanea che ha coinvolto sessantatrè poeti isolani. A Marella Giovannelli è stato assegnato il Premio Nazionale di Letteratura e Giornalismo Alghero Donna edizione 2018, sezione Poesia. E’ presente con quindici sue poesie nell’antologia Il profumo rosa degli asfodeli, pubblicata nel marzo 2019, contenente i versi di sei autrici sarde: Maria Giuliana Campanelli, Giuseppina Carta, Marella Giovannelli, Monica Orrù, Lilli Sanna e Fulvia Tolu. http://www.marellagiovannelli.com/su-di-me-marella-giovannelli
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...